RODO

Clausola di informazione relativa alla protezione dei dati personali

Dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e sulla libera circolazione di tali dati e l’abrogazione della direttiva 95/46 / CE (indicato come “RODO”, “ORODO”, “GDPR” o “Regolamento generale sulla protezione dei dati”).
Pertanto, informiamo sul trattamento dei dati e sulle condizioni in base alle quali lo verrà eseguito dopo il 25 maggio 2018.
Di seguito sono fornite informazioni di base su questo argomento.

L’amministratore dei dati personali è Fabryka Okien DAKO Sp. z o.o.
Al. Piłsudskiego 88, 33-300 Nowy Sącz (di seguito definita DAKO).

I dati personali saranno trattati da DAKO per lo scopo di :
a) commercializzazione di prodotti e servizi propri – sulla base dell’Art. 6 cpv. 1 lit. f come parte dell’interesse legittimo dell’amministratore, che è il marketing diretto
b) conclusione del contratto, esecuzione del contratto, modifica del contratto – sulla base dell’Art. 6 cpv. 1 lit. b
c) realizzazione del servizio di garanzia / contestazioni – sulla base dell’Art. 6 cpv. 1 lit. b
e) partecipazione ai promozioni, programmi di fidelizzazione, concorrenza e altre attività di marketing (incluso l’abbonamento alla newsletter) – sulla base dell’Art. 6 cpv. 1 lit. a

La persona responsabile della protezione dei dati personali presso Fabryka Okien DAKO Sp. z o.o. è L’ispettore della protezione dei dati personali disponibile all’indirizzo iod@dako.eu.

I destinatari dei dati personali saranno dipendenti autorizzati dell’Amministratore, contraenti che forniscono i servizi di gestione, marketing, servizi legali ed informatici all’Amministratore, entità che collaborano con DAKO ed entità autorizzate ad ottenere i dati personali sulla base di disposizioni legali.

I dati personali saranno archiviati ed trattati sulla base del consenso fino al suo ritiro.

Ognuno ha il diritto di accedere ai propri dati e di correggerli, cancellarli, limitare il trattamento, il diritto al trasferimento dei dati, di opporsi, di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento, che è stato fatto sulla base del consenso prima del suo ritiro.

Il conferimento dei dati personali è facoltativo e la conseguenza di non fornire dati personali sarà l’impossibilità di ricevere informazioni sui servizi offerti da DAKO.

Ognuno ha il diritto di sporgere la denuncia presso l’autorità di vigilanza (l’Ispettore Generale per la protezione dei dati personali o l’Ufficio per la protezione dei dati personali).